GEOTECSue: Sportello Unico per l'edilizia

Comune di Borgo San Siro

 

Modulistica per pratiche edilizie pregresse gestite in forma cartacea

Per le pratiche in corso alla data di attivazione dello Sportello Telematico, per la quali, pertanto, la gestione continuerà in forma cartacea sino alla loro conclusione, dovranno essere obbligatoriamente utilizzati i moduli unificati di Regione Lombardia, disponibili al link sottostante e compilabili on line.  

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/territorio/moduli-edilizi-unificati



PRESENTAZIONE PRATICHE TRAMITE SPORTELLO TELEMATICO

Si comunica che dall' 11gennaio 2019 è attiva la piattaforma GeoTecSUE per la gestione dello sportellodigitale della pubblica amministrazione rispondente ai disposti normativi delD.P.R. 380/01 e s.m.i., che permetterà la predisposizione e l'invio dellepratiche edilizie per via telematica.

L 'obbligo della presentazione delle pratiche edilizie (e di qualsiasi comunicazione ad esse inerente) esclusivamente tramite la suddetta piattaforma decorre d all' 11 febbraio 2019.

Nel periodo intercorrente tra l' 11 gennaio ed il 10 febbraio le pratiche saranno ancora accettate anche se trasmesse in formacartacea.

I procedimenti già depositati ed avviati alla data dell' 11 gennaio 2019 dovranno essere gestiti e conclusi  (inizio lavori, integrazioni, fine lavori, agibilità).  secondo le modalità precedenti.

Le "varianti in corso d'opera" dovranno, invece, essere presentate per via telematica tramite il portale GeoTecSUE.



11 Gennaio 2019: TRASMISSIONE COPIA CARTACEA

In un clima di collaborazione tra Pubblica Amministrazione e Professionisti, al fine di agevolare l'istruttoria delle pratiche (paesaggistiche in particolare ed edilizie in generale), si richiede comunque la consegna di una copia cartacea (cosiddetta "di cortesia") delle stesse entro i 5 giorni successivi all'avvenuta trasmissione telematica. 

Tale copia, la cui consegna non rappresenta un obbligo normativo, non dovrà essere protocollata e i termini istruttori inizieranno a decorrere dalla data dell'invio telematico.