GEOTECSue: Sportello Unico per l'edilizia

COMUNE DI PETTENASCO

 

Copia di cortesia

Per le pratiche che devono essere esaminate dalla commissione locale per il paesaggio e/o dalla commissione igienico edilizia, si richiede al professionista di produrre, anche successivamente alla presentazione tramite SUE, una copia cartacea di cortesia. Qualora non venga presentata, si chiede obbligatoriamente di inoltrare tramite SUE, elaborati grafici esclusivamente in formato A3



Aggiornamento diritti di segreteria a decorrere dal 01.01.2017

Si comunica che con deliberazione di Giunta Comunale n. 58 del 12.11.2016, sono stati aggiornati i diritti di segreteria per l'edilizia privata da applicarsi a partire dal 01.01.2017.
L'elenco dei diritti di segreteria, oltre alle modalità di pagamento, sono presenti al seguente link: http://www.comune.pettenasco.no.it/ComSServizio.asp?Id=118&IdS=61


Compatibilità Paesaggistica Piano Paesaggistico Regionale

A seguitodell'approvazione degli elaborati del Piano Paesaggistico Regionale avvenutacon DCR 233-35836 del 03.10.2017 (per ulteriori informazioni  http://www.regione.piemonte.it/territorio/pianifica/ppr.htm  ) nella predisposizione delle pratichepaesaggistiche è necessario che i Sigg.ri progettisti provvedano a verificarela compatibilità degli interventi proposti con i dettami degli artt.3/13/14/15/16/18/23/26/33 e 39 delle NTA dello stesso, identificando di voltain volta quelli di pertinenza all'intervento proposto, nonché a quellespecifiche degli art. 136 e 157 dettagliate nello schema del "Catalogo deiBeni paesaggistici del Piemonte" reperibile sul sito della RegionePiemonte.



Impaginazione elaborati grafici e denominazione

Compatibilmente con le esigenze di impaginazione derivanti dalle dimensioni degli interventi progettati e dalle scale minime di rappresentazione, al fine di agevolare la consultazione degli elaborati grafici a video si chiede ai Sigg.ri professionisti di utilizzare in via preferenziale una impaginazione su formati medio piccoli ovvero in formato A3 (separando ad esempio su tavole diverse le piante, i prospetti e sezioni), in luogo dell'utilizzo di tavole di più grande formato.


Si chiede inoltre di denominare i file che vengono allegati all'istanza, in maniera chiara e comprensibile, in particolare per quanto riguarda gli elaborati grafici, in modo tale che si possa capire quale tavola si sta aprendo. Ad esempio: Elaborato 1, stato di fatto, Elaborato 2, stato di progetto ecc.



19 Ottobre 2016: Estensione file: IMPORTANTE!

Si chiede cortesemente ai Sigg.ri professionisti di porre particolare attenzione ai file allegati alle istanze, e di NON accedere con le dimensioni degli allegati.